Chardonnay Valle d'Aosta Les Cretes Ingrandisci

Chardonnay Valle d’Aosta dop Les Cretes 2012

62

Nuovo prodotto

Regione: Valle d'Aosta
Denominazione: Chardonnay Valle d’Aosta dop
Tipologia di vino: Bianco dop
Vitigno: Chardonnay 100%
Annata: 2012
Fermentazione: 12 gg. in acciaio inox a temperatura controllata (18° C)
Comune di produzione: Frissonnière di Saint Christophe (AO), Les Crêtes di Aymavilles (AO)
Affinamento: 6 mesi “sur lies” con bâtonnages
Gradazione alcolica: 13,5%

1 Articolo

In Stock

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

By buying this product you can collect up to 1 loyalty point. Your cart will total 1 point that can be converted into a voucher of 0,20 €.


13,90 € tasse incl.

aggiungi alla wishlist

Spedizione gratuita per ordini superiori a 99€

Descrizione

Questo vitigno internazionale ha trovato nel "terroir" di montagna l'ideale per dare ottimi risultati, offrendo un ottimo vino dalle cristalline trasparenze, di colore giallo paglierino con riflessi verdolini, morbido e profumato. Vino dalla media struttura, si presenta al naso con un bouquet floreale e leggermente erbaceo, con qualche sentore di frutta esotica. Fragrante e gradevolmente fresco, si abbina perfettamente a piatti tradizionali valdostani come minestre di riso e zuppe, sformatini alle erbe, vitello tonnato oltre che a preparazioni a base di pesce.

Produttore

Les Cretes

Les Cretes è un'azienda vitivinicola nata ad Aymavilles, per opera della famiglia Charrère, da ben 5 generazioni. I vigneti si estendono per 25 ettari, suddivisi in 6 diversi comuni ai piedi del monte Monte Bianco (Saint-Pierre, Aymavilles, Gressan, Sarre, Aosta e Saint-Christophe) e sono coltivati ad un’altitudine di 600-800 m s.l.m., per ragioni morfologiche (forti pendenze) e storiche (successioni ereditarie). I suoli, sabbiosi e drenanti, di origine morenica, presentano una forte componente minerale. I vini sapidi, freschi ed eleganti, esprimono l’essenza del terroir di montagna. La gestione agronomica dei vigneti, in prevalenza manuale, si pone come obiettivo un limitato ricorso a fitofarmaci e concimazioni, come previsto dalla lotta integrata a tutela dell’ambiente.

dallo stesso produttore