Müller Thurgau "Feldmarschall von Fenner" Tiefenbrunner Ingrandisci

Müller Thurgau "Feldmarschall von Fenner" Tiefenbrunner 2010

70

Nuovo prodotto

Regione: Trentino Alto Adige
Denominazione: Müller Thurgau
Tipologia di vino: Bianco doc
Vitigno: 100% Müller Thurgau
Annata: 2010
Fermentazione: fermentazione in acciaio a temperatura controllata di 20 °C.
Comune di produzione: Cortaccia
Affinamento: su lieviti per 7 mesi con frequenti batonnages in botti di rovere;
Gradazione alcolica: 13%

Questo prodotto non è più disponibile

By buying this product you can collect up to 2 loyalty points. Your cart will total 2 points that can be converted into a voucher of 0,40 €.


22,70 € tasse incl.

aggiungi alla wishlist

Spedizione gratuita per ordini superiori a 99€

Descrizione

Il Müller “Feldmarschall von Fenner” ha una particolarità unica in tutta Europa: le uve provengono da vigneti situati a più di 1000 m di altitudine, sull’altipiano di Favogna. Prende il nome dal fondatore dei cacciatori imperiali austriaci, il colonnello Franz Philipp von Fenner zu Fennberg, il quale soleva utilizzare quest’azienda agricola come residenza estiva. Il particolare microclima e il terreno argilloso ad alto tenore calcareo, producono un vino di pregio, dal colore giallo paglierino tenue con riflessi verdolini , dall’ampio bouquet floreale e fruttato, con sentori di pesca bianca, albicocca, fiori bianchi. Con una buona struttura, con un’acidità equilibrata ed una giusta mineralità, si accompagna a primi piatti di pesce, frutti di mare, ostriche e preparazioni asiatiche.

Produttore

Tiefenbrunner

La cantina si trova nella borgata di Niclara, in provincia di Bolzano, luogo dove la viticoltura ha sempre avuto moltissima importanza per lo sviluppo dell’economia. Dal 1675 la cantina appartiene alla famiglia Aichner, ma fu solo nel 1848 che iniziò l’attività commerciale: in quel periodo una parte di uve veniva utilizzato per la produzione di vini, mentre ciò che rimaneva veniva venduto alla clientela del Tirolo. Nel 1968 Hilde e Herbert sono entrati a far parte della cantina, trasformando le modalità di produzione e soprattutto i vini cominciarono ad essere imbottigliati. Dal 1983 anche il figlio Christof insieme alla moglie, dirige la cantina con passione e forza, alla ricerca di qualità. Recentemente la cantina è stata premiata per la qualità dei suoi vini.

dallo stesso produttore