Barolo "Lazzarito" Vietti Ingrandisci

Barolo docg "Lazzarito" Vietti 2003

485

Nuovo prodotto

Regione: Piemonte
Denominazione: Barolo docg
Tipologia di vino: Rosso docg
Vitigno: Nebbiolo 100%
Annata: 2003
Fermentazione: In acciaio a temperatura controllata
Comune di produzione: Castiglione Falletto
Affinamento: 14 mesi in barriques e 24 mesi in botti di Slavonia
Gradazione alcolica: 14,5%

6 Articoli

In Stock

By buying this product you can collect up to 11 loyalty points. Your cart will total 11 points that can be converted into a voucher of 2,20 €.


114,90 € tasse incl.

aggiungi alla wishlist

Spedizione gratuita per ordini superiori a 99€

Descrizione

Elegante Barolo prodotto con uve provenienti dal vigneto “Lazzarito” splendidamente esposto a Serralunga d'Alba, si presenta alla vista con tonalità rosso rubino intenso con riflessi granato. Il bouquet è ampio, etereo e fruttato, con sentori di confettura di frutta rossa e violetta, pepe nero, cuoio e tabacco. Dal sapore ricco, avvolgente e persistente, con tannini importanti che lo rendono robusto ed austero, si abbina splendidamente con piatti a base di carni rosse, come arrosti e brasati, selvaggina e formaggi stagionati.

Produttore

Vietti

La storia enologica della cantina Vietti va ricercata alla fine dell’Ottocento, quando Carlo Vietti diede vita ad un’azienda nei pressi di Castiglione Falletto, in provincia di Cuneo: risale infatti a questo periodo la prima bottiglia di Barolo aziendale, datata 1873. Dopo la morte di Carlo subentrarono nella cantina prima il figlio Mario e poi il genero di quest’ultimo, Alfredo Currado, enologo dal 1952, insieme alla moglie Luciana. Entrambi appassionati d’arte, essi decidono di creare la collezione Vino con Etichette d’Autore. Dal 1983 l’azienda è passata nelle mani del genero Mario Cordero, che dopo molte esperienze in Europa, ha lasciato il posto a Luca Currado che tuttora gestisce l’azienda.

dallo stesso produttore