Condizioni contrattuali di vendita

Ogni acquisto il Cliente farà su LaCAVE Wine Store tramite il sito www.lacavestore.com implica l’accettazione da parte sua delle seguenti condizioni contrattuali di Vendita. Le presenti Condizioni Contrattuali di vendita disciplinano l’offerta e la vendita di prodotti attraverso il sito www.lacavestore.com (“Sito”)

In base all’art. 7 della legge dell’8 novembre 2012, n. 189, di conversione del decreto legge 13 settembre 2012, n. 158 la vendita dei prodotti sul Sito è riservata ai maggiorenni. La consegna dell’ordine potrà essere effettuata solo a soggetti che dimostrino di essere maggiorenni, con esclusione della consegna presso caselle postali.

Il Sito è di proprietà della ditta m&l di Manuela Lanzone, la quale è anche proprietaria del nome a dominio.

I prodotti commercializzati sul Sito, come bottiglie di vino, accessori e altri prodotti alimentari tipici ("Prodotti"), nonché i servizi offerti, sono venduti dalla ditta m&l di Manuela Lanzone., con sede legale in Piazzetta della Vecchia Segheria 1, 12046, Montà (CN), iscritta al Registro delle Imprese di Cuneo al numero 03441210048, n. Rea CN 291013 - Partita IVA e codice fiscale 03441210048.

E' possibile chiedere informazioni, inviare comunicazioni, richiedere assistenza o inoltrare reclami attraverso le seguenti modalità :

  • per e-mail, all’indirizzo info@lacavestore.com ovvero amministrazione@lacavestore.com
  • per telefono, al numero +39 345 4554425 tutti i giorni dalle ore 9:00 alle ore 18:00
  • per posta, scrivendo a LaCaveStore, Piazzetta della Vecchia Segheria 1, 12046, Montà (CN)
  • per fax al numero +39 0173 974681 .

Ambito di applicazione

L'offerta e la vendita sul Sito dei Prodotti costituiscono un contratto a distanza disciplinato dagli artt. 49 e ss. del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 ("Codice del Consumo") e dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70, contenente la disciplina del commercio elettronico.

Le presenti Condizioni Contrattuali di Vendita si applicano a tutte le vendite effettuate da LaCAVE Wine Store sul Sito.

Le Condizioni Generali di Vendita possono essere modificare in ogni momento. Eventuali modifiche e/o nuove condizioni saranno in vigore dal momento della loro pubblicazione sul Sito nella sezione "Condizioni di vendita". Gli utenti sono pertanto invitati ad accedere con regolarità al Sito e a consultare la versione più aggiornata delle Condizioni Generali di Vendita prima di effettuare qualsiasi acquisto.

Le Condizioni Contrattuali di Vendita applicabili sono quelle in vigore alla data di invio dell'ordine di acquisto.

1.5 Le presenti Condizioni Generali di Vendita non disciplinano la vendita di prodotti e/o la fornitura di servizi da parte di soggetti diversi da LaCAVE Wine Store che siano presenti sul Sito tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali. Prima di effettuare transazioni commerciali con tali soggetti é necessario verificare le loro condizioni di vendita. LaCAVE Wine Store non é responsabile per la fornitura di servizi e/o per la vendita di prodotti da parte di tali soggetti. Sui siti web consultabili tramite tali collegamenti LaCAVE Wine Store non effettua alcun controllo e/o monitoraggio. LaCAVE Wine Store non é pertanto responsabile per i contenuti di tali siti né per eventuali errori e/o omissioni e/o violazioni di legge da parte degli stessi.

Natura dei beni

Tutti i prodotti e i servizi messi in vendita su www.lacavestore.com sono quelli descritti sulle pagine del Sito, dove il nome e l’eventuale descrizione contengono le caratteristiche essenziali dei beni. Questi dati possono subire modifiche o aggiornamenti, per migliorare il servizio offerto al consumatore.

Ogni prodotti è accompagnato da una scheda informativa che ne indica le principali caratteristiche oltre al prezzo comprensivo di IVA (“Scheda Informativa”)

Ogni prodotto in vendita sul sito www.lacavestore.com è associato ad una fotografia dello stesso che riproduce quanto più fedelmente le caratteristiche dei Prodotti. A causa di variazioni nella confezione da parte del produttore, in alcuni casi, le fotografie potrebbero non rispecchiare esattamente l’aspetto del prodotto consegnato. In particolare, per quanto riguarda l'annata del prodotto, fa fede quanto riportato nella Scheda Informativa del prodotto stesso.

Le immagini dei Prodotti, inoltre, potrebbero differire da quelli reali per effetto delle impostazioni dei sistemi informatici o dei computer utilizzati dagli utenti per la loro visualizzazione. Tali immagini devono pertanto essere intese come indicative e con le tolleranze d'uso. Ai fini del contratto di acquisto, farà fede la descrizione del Prodotto contenuta nella Scheda Informativa.

 

Prezzi e disponibilità dei prodotti

I prezzi pubblicati sul Sito includono sempre l’IVA e possono essere soggetti a variazioni periodiche senza preavviso. Al prezzo del prodotto vanno aggiunti il costo di spedizione ove previsto, oltre ad eventuali diritti doganali o spese di contrassegno. Il prezzo dei beni compravenduti è quello riepilogato nel modulo d’ordine al termine dell’acquisto.

Nel caso in cui un Prodotto sia offerto sul Sito a un prezzo scontato, nella Scheda Prodotto sarà indicato (i) il prezzo pieno di riferimento rispetto al quale è calcolato lo sconto e (ii) a cosa tale prezzo pieno di riferimento corrisponda. Resta inteso che l’offerta di Prodotti a prezzi scontati sarà effettuata solo nel caso in cui il prezzo pieno di riferimento del Prodotto corrisponda al prezzo effettivo di mercato dello stesso.

Nel caso il prezzo di un prodotto sia stato pubblicato sbagliato sul Sito, LaCAVE Wine Store si riserva il diritto di rinunciare alla vendita.

E’ possibile che l’effettiva disponibilità di un prodotto sia indicativa, in quanto più utenti possono acquistarlo nello stesso momento. Nel caso in cui un prodotto non sia disponibile, sarà cura di LaCAVE Wine Store di contattarVi tempestivamente via e-mail.

  

Informazioni dirette alla conclusione del contratto 

In conformità al Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70 recante disposizioni in materia di commercio elettronico, LaCAVE Wine Store informa il cliente che:

  1. per concludere il contratto di acquisto di uno o più Prodotti sul Sito, il cliente deve necessariamente compilare un modulo d'ordine in formato elettronico e trasmetterlo in via telematica, seguendo le istruzioni che compariranno di volta in volta sul Sito;
  2. il contratto è concluso quando il modulo d'ordine perviene al server di LaCaveStore;
  3. prima di procedere alla trasmissione del modulo d'ordine, il cliente potrà individuare e correggere eventuali errori di inserimento dei dati seguendo le istruzioni presenti sul Sito;
  4. una volta registrato il modulo d'ordine, verrà inviato al cliente (all'indirizzo di posta elettronica indicato in occasione della registrazione al Sito) la conferma dell'ordine contenente: un riepilogo delle condizioni generali e particolari applicabili al contratto, le informazioni relative alle caratteristiche essenziali del prodotto acquistato, l'indicazione dettagliata del prezzo, del mezzo di pagamento utilizzato, delle spese di consegna e degli eventuali costi aggiuntivi nonché le istruzioni tipo sul recesso e il modulo di recesso.
  5. il modulo d'ordine sarà archiviato nella banca dati di LaCAVE Wine Store per il tempo necessario alla esecuzione dello stesso e, comunque, nei termini di legge.

L’acquisto sul Sito può essere effettuato solo da maggiorenni.

Ordini/Fatturazione

Verranno accettati esclusivamente ordini tramite il Sito. Il cliente può contattare LaCAVE Wine Store per e-mail, fax ovvero telefono solo per di ottenere informazioni in merito ai Prodotti e/o alle loro condizioni di vendita tramite il Sito.

Per “spedizione” si intende la consegna del Prodotto da parte di LaCAVE Wine Store al corriere.

La spedizione del Prodotto avverrà solo dopo aver ricevuto conferma del buon esito del pagamento dell'importo totale dovuto, costituito dal prezzo del Prodotto, dalle spese di consegna, se applicate, e da ogni altro eventuale costo aggiuntivo, come risultante dall'ordine.

Nell’ipotesi in cui il cliente abbia scelto come modalità di pagamento la carta di credito, la soluzione di pagamento PayPal ovvero il bonifico bancario e il pagamento non sia confermato ovvero il cliente abbia scelto il contrassegno come modalità di pagamento e non abbia disposto, al momento della consegna del Prodotto da parte del corriere, dell’Importo Totale Dovuto in contanti, il contratto di acquisto si intenderà risolto di diritto ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 1456 c.c. Il cliente sarà avvisato tramite e-mail della risoluzione del contratto e del conseguente annullamento dell'ordine.

Nella e-mail di conferma dell’ordine, oltre a quanto riportato nel paragrafo precedente, il cliente troverà anche la indicazione del numero di ordine, che dovrà poi utilizzare in ogni eventuale successiva comunicazione con LaCAVE Wine Store, nonché l’indirizzo di consegna e di fatturazione.

Consegna della merce

La consegna avviene di norma in 24-48 ore in Italia. Tempistiche diverse sono previste per la consegna nelle isole e al di fuori del territorio nazionale. I tempi di consegna sono indicativi e non vincolanti e decorrono, salvo che non sia diversamente disposto, dall’invio dell’ordine.

Le tariffe delle spedizioni sono riportate in dettaglio nella pagina Spedizioni. Il loro importo è espressamente e separatamente indicato (in Euro e comprensivo di IVA) nella Scheda Prodotto e nel riepilogo dell'ordine e, in ogni caso, prima che il cliente proceda alla trasmissione dello stesso, nonché nella e-mail di conferma dell'ordine.

Le spese di spedizione sono gratuite per ordini superiori ad euro 99,00 ovvero al diverso importo indicato nella Scheda Prodotto.

Sarà cura di LaCAVE Wine Store utilizzare imballi idonei rispetto alla tipologia dei prodotti da consegnare.Nel caso di spedizioni omogenee per produttore o di selezioni miste, LaCAVE Wine Store si riserva di utilizzare gli imballi degli stessi produttori.

Il Cliente è responsabile dell’esattezza e della completezza dei dati comunicati ed è tenuto a fornire eventuali informazioni che possano facilitare la consegna (recapito telefonico, nome presente sul citofono, orari…).

Se al momento della consegna il cliente è assente, il corriere lascerà un avviso per concordare con il cliente un secondo tentativo di consegna o il ritiro del pacco presso la sede del corriere più vicina. Qualora non possa provvedere personalmente al ritiro del Prodotto, il cliente potrà delegare un terzo per iscritto. La delega dovrà essere accompagnata da copia del documento di identità del cliente e del soggetto delegato.

Nell’ipotesi in cui il cliente risulti assente anche al giorno ed all’orario concordato per il secondo tentativo di consegna, il Prodotto andrà "in giacenza ". LaCAVE Wine Store Clienti invierà quindi una e-mail al cliente al fine di sbloccare la giacenza e fare in modo che il pacco gli venga consegnato al più presto. Qualora necessario il Servizio Clienti potrà convenire con il cliente la modifica dell'indirizzo di spedizione. Qualora anche tale tentativo vada a vuoto ovvero il cliente non risponda al tentativo di contatto del Servizio Clienti, il Prodotto sarà restituito a LaCAVE Wine Store e, in ogni caso, decorsi 10 giorni lavorativi  dal primo tentativo di consegna, il contratto si intenderà risolto e l'ordine di acquisto conseguentemente annullato ai sensi dell'art. 1456 c.c. LaCAVE Wine Store procederà quindi, nel termine di 15 giorni lavorativi successivi alla risoluzione del contratto, al rimborso dell'Importo Totale Dovuto pagato dal cliente, detratte le spese della consegna del Prodotto non andata a buon fine, le spese di restituzione a LaCAVE Wine Store e ogni altra eventuale spesa in cui essa sia incorsa a causa della mancata consegna causata dalla assenza del destinatario. La risoluzione del contratto e l'importo del rimborso verranno comunicati al cliente via e-mail.  Nel caso in cui, prima del decorso del termine dei 30 giorni lavorativi il cliente chieda di ricevere nuovamente il Prodotto, LaCAVE Wine Store procederà alla nuova consegna previo addebito, oltre alle spese della stessa, delle spese di restituzione del Prodotto a LaCAVE Wine Store e delle spese di custodia.

Il cliente prende atto che il ritiro del Prodotto è un suo preciso obbligo derivante dal contratto di acquisto.

Il Cliente è tenuto a verificare al momento della consegna il numero di Prodotti ricevuti ed eventuali danni o alterazioni dell’imballo che possano far presumere danneggiamento del contenuto e lo si invita a indicare sul documento di trasporto del vettore le anomalie riscontrate.

Nel caso in cui il pacco presentasse evidenti danni o alterazioni, il Cliente è tenuto a non ritirare la merce facendo annotare sulla bolla di consegna “MERCE CON IMBALLO DANNEGGIATO” e a darne pronta comunicazione a LaCaveStore.

Resta ferma l’applicazione delle norme in materia di diritto di recesso e di garanzia legale di conformità.

Nel caso in cui l’imballo non presentasse evidenti danno o alterazione, il Cliente potrà accettare la merce facendo annotare sulla bolla di consegna “SI ACCETTA CON RISERVA DI CONTROLLO”. In tal caso il Cliente potrà verificare in un momento successivo lo stato della merce consegnata e segnalare successivamente eventuali danni direttamente a LaCAVE Wine Store entro e non oltre 8 giorni lavorativi.  

Si informa il cliente che, a norma dell’art. 1698 c.c., il ricevimento senza riserve dei Prodotti estingue le azioni derivanti dal contratto di trasporto, vale a dire le azioni che il cliente può esperire nei confronti del corriere, nella ipotesi di perdita o danneggiamento dei Prodotti, tranne il caso di dolo o colpa grave dello stesso e fatta eccezione per perdita parziale o danneggiamento non riconoscibili al momento della consegna, purché in quest’ultimo caso, il danno sia denunciato appena conosciuto e non oltre otto giorni lavorativi dopo il ricevimento.

Al momento della spedizione, cioè della consegna dei Prodotti al vettore, sarà inviata al cliente una e-mail di conferma dell'avvenuta spedizione.

Le consegne saranno effettuate tramite un corriere incaricato da LaCAVE Wine Store, dal lunedì al venerdì, entro il seguente orario: 9-17, escluse le festività nazionali.

Il corriere non è autorizzato a consegnare i Prodotti a soggetti minori di età ovvero che non siano in grado di mostrare un valido documento di identità.

Il cliente è invitato ad indicare alla pagina “Indirizzi” del procedimento di acquisto, tutte le informazioni necessarie cui deve far riferimento il corriere per la consegna del Prodotto.

Nel caso in cui il Prodotto acquistato non sia consegnato o sia consegnato in ritardo rispetto ai termini di consegna indicati durante il procedimento di acquisto e nella conferma d’ordine, il cliente, ai sensi dell’art. 61 del Codice del Consumo, invita LaCAVE Wine Store a effettuare la consegna entro un termine supplementare appropriato alle circostanze (“Termine Supplementare ex art. 61, III comma, Codice del Consumo”).

Se tale termine supplementare scade senza che il Prodotto sia stato consegnato, il cliente è legittimato a risolvere il contratto (“Risoluzione del Contratto ex art. 61, III comma, Codice del Consumo”), salvo il diritto al risarcimento del danno. Il cliente non è gravato dell’onere di concedere a LaCAVE Wine Store il Termine Supplementare ex art. 61, III comma, Codice del Consumo (“Casi Esclusi”) se:

a) LaCAVE Wine Store si è espressamente rifiutata di consegnare il Prodotto;

b) il rispetto del termine di consegna indicato durante il procedimento di acquisto e nella conferma d’ordine deve considerarsi essenziale, tenuto conto di tutte le circostanze che hanno accompagnato la conclusione del contratto;

c) il cliente ha informato LaCAVE Wine Store, prima della conclusione del contratto, che la consegna entro o a una data determinata è essenziale

Nei Casi Esclusi, il cliente, se non riceve il Prodotto nel termine di consegna indicato durante il procedimento di acquisto e nella conferma d’ordine, è legittimato a risolvere immediatamente il contratto, salvo il diritto al risarcimento del danno.

L’indicazione del Termine Supplementare ex art. 61, III, Codice del Consumo e la comunicazione di Risoluzione del Contratto ex art. 61, III comma, Codice del Consumo o di Risoluzione del Contratto nei Casi Esclusi dovrà essere comunicata tempestivamente dal cliente a LaCAVE Wine Store.

Nel caso di Risoluzione del Contratto ex art. 61, III comma, Codice del Consumo o di Risoluzione nei Casi Esclusi, LaCAVE Wine Store è tenuta a rimborsare al cliente l’Importo Totale dell’ordine.

Nel caso in cui il cliente non proceda alla fissazione del Termine Supplementare ex art. 61, III, Codice del Consumo o, ricorrendone i presupposti, alla Risoluzione del Contratto ex art. 61, III comma, Codice del Consumo o alla Risoluzione del Contratto nei Casi Esclusi, fatta salva la possibilità per il cliente di avvalersi in ogni momento di tali rimedi e/o degli ordinari mezzi di tutela messi a disposizione dalla legge e, in particolare, dal Capo XIV del Titolo II del Libro IV del codice civile, LaCAVE Wine Store si impegna a:

(i) dare comunicazione al cliente tempestivamente e per e-mail del ritardo nella consegna (“E-mail di Avviso Ritardo”), indicando contestualmente il nuovo termine di consegna, se disponibile (“Nuovo Termine di Consegna”);

(ii) in caso di consegna con un ritardo compreso tra 1 e 3 giorni lavorativi rispetto al Nuovo Termine di Consegna, rimborsare al cliente che ne faccia richiesta le spese di consegna, se già pagate, nel termine di dieci giorni lavorativi dalla scadenza del Nuovo Termine di Consegna ovvero non richiederne il pagamento, al cliente che faccia una richiesta in tal senso, se non ancora pagate;

(iii) in caso di consegna con un ritardo compreso tra 4 e 10 giorni lavorativi rispetto al Nuovo Termine di Consegna, consentire al cliente che ne faccia richiesta di rifiutare la consegna e di risolvere il contratto, con conseguente rimborso dell’Importo Totale Dovuto, se già pagato, immediatamente e, comunque, entro 10 giorni lavorativi dalla richiesta di risoluzione del contratto o, in alternativa, qualora il cliente non voglia risolvere il contratto, rimborsare al cliente che ne faccia richiesta le spese di consegna, se già pagate, nel termine di dieci giorni lavorativi dalla richiesta ovvero non richiederne il pagamento, al cliente che faccia una richiesta in tal senso, se non ancora pagate.

Nel caso di Ordini Multipli che abbiano come oggetto Prodotti che devono essere consegnati separatamente, le disposizioni sopra riportate saranno applicate a ciascuna consegna.

Nel caso di mancato invio della E-mail di Avviso Ritardo ovvero di mancata fissazione nella stessa del Nuovo Termine di Consegna, tutti i termini di cui al presente articolo decorreranno dal termine di consegna originario.

Il Cliente dovrà comunicare tempestivamente a LaCAVE Wine Store l’accettazione del nuovo termine di consegna.

In tutti i casi in cui è dovuto al cliente un rimborso, l’importo del rimborso sarà comunicato al cliente per e-mail. Esso sarà accreditato sullo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal cliente per l’acquisto. Eventuali ritardi possono dipendere dall’istituto bancario, dal tipo di carta di credito o dalla soluzione di pagamento utilizzata. Nell’ipotesi in cui il cliente abbia scelto come modalità di pagamento il contrassegno, il rimborso avverrà mediante bonifico bancario presso le coordinate bancarie comunicate dal cliente.

Modalità di Pagamento

Le modalità di pagamento e le regole applicate sono riportate in dettaglio nella sezione del Sito Pagamenti sicuri.

Il pagamento dei Prodotti acquistati sul Sito può essere effettuato mediante carta di credito, PayPal, bonifico bancario e contrassegno. Le modalità di pagamento effettivamente a disposizione del cliente sono chiaramente indicate durante la procedura di acquisto.

La fattura potrebbe anche essere emessa successivamente alla consegna della merce, entro i tempi previsti dalla legge, e sarà inviata per email. Per l'emissione della fattura, fanno fede le informazioni fornite dal cliente all'atto della trasmissione dell’ordine tramite il Sito e che il cliente garantisce essere rispondenti al vero. Nessuna variazione in fattura sarà possibile dopo l'emissione della stessa.

Le carte di credito accettate da LaCAVE Wine Store sono Mastercard, Maestro, Visa e Visa Electron, i cui pagamenti saranno trattati attraverso una connessione server-to-server sicura mediante utilizzo del SSL. Durante la procedura di acquisto, non sarà possibile conoscere i dati della carta di credito e non saranno memorizzati in alcun modo i dati della carta di credito utilizzata dal cliente per il pagamento dei Prodotti. Tali dati saranno trasmessi direttamente, tramite connessione protetta, all’istituto bancario che gestisce la transazione.

Nel caso di pagamento mediante carta di credito, l'Importo Totale Dovuto sarà addebitato al momento della trasmissione dell’ordine.

Al fine di garantire la sicurezza dei pagamenti effettuati sul Sito e prevenire eventuali frodi , LaCAVE Wine Store si riserva il diritto di chiedere al cliente, tramite e-mail, di inviare, tramite lo stesso mezzo, una copia fronte/retro della carta d'identità in corso di validità. In attesa del documento richiesto, l'ordine sarà sospeso. Il cliente è tenuto all'invio dei documenti richiesti. Nel caso in cui il cliente non invii i documenti nei termini richiesti ovvero invii documenti scaduti o non validi, si intenderà risolto di diritto ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 1456 c.c. e l'ordine conseguentemente cancellato.

La risoluzione del contratto comporterà la cancellazione dell'ordine e il rimborso dell'Importo Totale Dovuto eventualmente già pagato dal cliente.

Qualora il cliente scelga come mezzo di pagamento PayPal, egli sarà reindirizzato sul sito www.paypal.it dove eseguirà il pagamento dei Prodotti in base alla procedura prevista e disciplinata da PayPal e ai termini e alle condizioni di contratto convenute tra il cliente e PayPal. I dati inseriti sul sito di PayPal saranno trattati direttamente dalla stessa e non saranno trasmessi o condivisi con LaCAVE Wine Store. LaCAVE Wine Store non è quindi in grado di conoscere e non memorizza in alcun modo i dati della carta di credito collegata al conto PayPal del cliente ovvero i dati di qualsiasi altro strumento di pagamento connesso con tale conto .

Nell’ipotesi di pagamento mediante carta di credito, in tutti i casi di risoluzione del contratto e conseguente cancellazione dell'ordine, l'annullamento della transazione di pagamento e la restituzione dell'importo impegnato sarà gestito dall’istituto bancario di riferimento. I tempi di restituzione dipendono esclusivamente dal sistema bancario. In nessun caso LaCAVE Wine Store potrà essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati dal ritardo nella mancata restituzione dell'importo impegnato da parte del sistema bancario.

Nel caso di pagamento mediante PayPal, l'Importo Totale Dovuto sarà addebitato da PayPal al cliente contestualmente alla conclusione del contratto on line. In caso di risoluzione del contratto di acquisto e conseguente cancellazione dell’ordine di acquisto (al pari di ogni altro caso di rimborso, a qualsiasi titolo) l’Importo Totale Dovuto sarà accreditato sul conto PayPal dello stesso. I tempi di accredito sullo strumento di pagamento collegato a tale conto dipendono esclusivamente da PayPal e dal sistema bancario.

Nel caso in cui il cliente scelga come modalità di pagamento il bonifico bancario, LaCAVE Wine Store una volta ricevuto l’ordine, comunicherà tramite e-mail al cliente le coordinate bancarie e il termine per l’effettuazione del bonifico.

Nel caso di pagamento mediante bonifico bancario, i tempi di consegna decorreranno dalla data di ricezione del bonifico da parte di LaCAVE Wine Store.

Per facilitare il collegamento tra il pagamento ricevuto mediante bonifico bancario e l’ordine effettuato, si richiede al cliente di indicare nella causale del bonifico bancario:

(i) il numero di riferimento dell'ordine;

(ii) la data di effettuazione dell'ordine;

(iii) nome e cognome dell'intestatario dell'ordine, se diverso da quello del titolare del conto corrente da cui proviene il bonifico

Nel caso di pagamento mediante bonifico bancario, il pagamento da parte del cliente deve pervenire entro 15 giorni lavorativi dalla data di invio dell’ordine di acquisto. In caso contrario il contratto si intenderà risolto di diritto ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 1456 c.c. e l'ordine conseguentemente cancellato

Diritto di recesso

Gli acquisti su LaCAVE Wine Store.com sono soggetti alla disciplina del Decreto Legislativo 206 del 2005, che garantisce al Cliente il diritto di recedere (“Diritto di Recesso”).

Tale diritto potrà essere esercitato entro e non oltre 14 giorni di calendario dalla data di ricevimento dei Prodotti (Periodo di Recesso). Per esercitare il Diritto di Recesso il Cliente dovrà comunicare prima della scadenza del Periodo di Recesso della sua decisione di recedere.

Per esercitare tale diritto, il Cliente dovrà inviare comunicazione scritta prima della scadenza del Periodo di Recesso:

(a)    utilizzando il Modulo di Recesso messo a sua disposizione nel Sito (al link “Diritto di Recesso”, accessibile dal footer presente in calce a ogni pagina del Sito )

(b)    presentando una qualsiasi altra dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal contratto (“Dichiarazione di Recesso”), indicando il numero dell’ordine, il/i Prodotto/i per il/i quale/i intende esercitare il diritto di recesso e il suo indirizzo. 

Il Modulo di Recesso o la Dichiarazione di Recesso dovranno essere inviati via e-mail all’indirizzo: info@lacavestore.com o tramite fax al numero +39 0173 974681 

Il cliente si impegna a restituire i prodotti i integri, in condizioni inalterate e completi della confezione originale.

Per prodotti danneggiati o alterati non sarà possibile avvalersi del diritto di recesso, ma occorrerà seguire le procedure indicate nella sezione “spedizione” delle presenti Condizioni Contrattuali.

I prodotti oggetto del recesso dovranno essere restituiti a spese del Cliente a LaCAVE Wine Store entro il termine di 14 giorni di calendario dalla comunicazione del recesso. Il prodotto, opportunamente protetto e imballato, dovrà essere spedito al seguente indirizzo: LaCAVE Wine Store Piazzetta della Vecchia Segheria 1 (12046) Montà (CN).

I costi diretti della restituzione del Prodotto sono a carico del cliente. Le Istruzioni Tipo sul Recesso, contenenti le informazioni sull’esercizio del diritto di recesso, sono messe a disposizione del cliente sul Sito alla paigna “Diritto di recesso”  

Provvederemo al rimborso dell’importo totale pagato dal cliente dei prodotti oggetto del diritto di recesso entro 14 giorni di calendario dal ricevimento della merce. Tale rimborso non comprende le spese di spedizione, in accordo con l’articolo 5 del Decreto Legislativo n. 185 del 22/05/1999.

Il cliente è responsabile unicamente della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del Prodotto diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento del Prodotto. Il Prodotto dovrà comunque essere custodito, manipolato e ispezionato con la normale diligenza e restituito integro, completo in ogni sua parte, perfettamente funzionante, corredato da tutti gli accessori e i fogli illustrativi, con i cartellini identificativi, le etichette e il sigillo monouso, ove presenti, ancora attaccati al Prodotto e integri e non manomessi, nonché perfettamente idoneo all’uso cui è destinato e privo di segni di usura o sporcizia. Il recesso, inoltre, trova applicazione al Prodotto nella sua interezza. Esso non può pertanto essere esercitato in relazione a parti e/o accessori (che non costituiscano Prodotti autonomi) del Prodotto.

Si ricorda in ogni caso al cliente che, ai sensi dell'art. 59 del Codice del Consumo, il diritto di recesso è escluso, tra l’altro, nel caso in cui la vendita abbia ad oggetto:

(i) prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati;

(ii) prodotti che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;

(iii) bevande alcoliche il cui prezzo sia stato concordato al momento della conclusione del contratto, la cui consegna possa avvenire solo dopo trenta giorni e il cui valore effettivo dipenda da fluttuazioni sul mercato che non possono essere controllate da LaCAVE WineStore;

(iv) registrazioni audio o video sigillate, software informatici sigillati, aperti dal consumatore dopo la consegna;

(v) giornali, periodici e riviste.

Nel caso in cui il recesso non sia stato esercitato conformemente a quanto previsto dalla normativa applicabile, esso non comporterà la risoluzione del contratto e, conseguentemente, non darà diritto ad alcun rimborso.

In generale, per quanto non espressamente scritto, valgono le norme di legge in materia di contratti a distanza. Ogni eventuale controversia è sottoposta alla giurisdizione italiana.

Garanzia legale di conformità. Garanzie del produttore

Tutti i prodotti venduti sul Sito sono coperti dalla Garanzia Legale di Conformità prevista dagli artt. 128-135 del Codice del Consumo ("Garanzia Legale").

La Garanzia Legale è riservata ai consumatori. Essa, pertanto, trova applicazione, solo agli utenti che hanno effettuato l'acquisto sul Sito per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta.

La CaveStore (“Venditore”) è responsabile nei confronti del cliente per qualsiasi difetto di conformità esistente al momento della consegna del prodotto e che si manifesti entro due anni da tale consegna. Il difetto di conformità deve essere denunciato al venditore, a pena di decadenza dalla garanzia, nel termine di due mesi dalla data in cui è stato scoperto.

Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro i sei mesi dalla consegna del prodotti esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del prodotto o con la natura del difetto di conformità. A partire dal settimo mese successivo alla consegna del prodotto, sarà invece onere del cliente provare che il difetto di conformità esisteva già al momento della consegna dello stesso.

Per poter usufruire della Garanzia Legale, il cliente dovrà quindi fornire innanzitutto prova della data dell'acquisto e della consegna del bene. E' opportuno, quindi, che il cliente, a fini di tale prova, conservi la fattura di acquisto.

Si ha un difetto di conformità, quando il bene acquistato:

(i) non è idoneo all'uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo;

(ii) non è conforme alla descrizione fatta dal venditore e non possiede le qualità del bene che il venditore ha presentato al cliente come campione o modello;

(iii) non presenta le qualità e prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, che il cliente può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto anche delle dichiarazioni fatte nella pubblicità o nella etichettatura;

(iv) non è idoneo all'uso particolare voluto dal cliente e che sia stato da questi portato a conoscenza del venditore al momento della conclusione del contratto e che il venditore abbia accettato.

Sono quindi esclusi dal campo di applicazione della Garanzia Legale eventuali difetti determinati da fatti accidentali o da responsabilità del cliente ovvero da un uso del Prodotto non conforme alla sua destinazione d'uso.

In caso di difetto di conformità debitamente denunciato nei termini, il cliente ha diritto:

(i) in via primaria, alla riparazione o sostituzione gratuita del prodotto, a sua scelta, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all'altro;

(ii) in via secondaria (nel caso cioè in cui la riparazione o la sostituzione siano impossibili o eccessivamente onerose ovvero la riparazione o la sostituzione non siano state realizzate entro termini congrui ovvero la riparazione o la sostituzione precedentemente effettuate abbiano arrecato notevoli inconvenienti al cliente) alla riduzione del prezzo o alla risoluzione del contratto, a sua scelta.

Il rimedio richiesto è eccessivamente oneroso se impone al venditore spese irragionevoli in confronto ai rimedi alternativi che possono essere esperiti, tenendo conto (i) del valore che il bene avrebbe se non vi fosse il difetto di conformità; (ii) dell'entità del difetto di conformità; (iii) dell'eventualità che il rimedio alternativo possa essere esperito senza notevoli inconvenienti per il cliente.

Nel caso in cui un prodotto acquistato sul Sito, nel corso del periodo di validità della Garanzia Legale, manifesti quello che potrebbe essere un difetto di conformità, il cliente deve contattare LaCAVE Wine Store all’indirizzo e-mail info@lacavestore.com.

Il Prodotto rispetto al quale il cliente lamenta il difetto di conformità dovrà essere inviato a LaCAVE Wine Store che effettuerà la verifica della sussistenza o meno del difetto lamentato.

LaCAVE Wine Store si riserva il diritto di chiedere al cliente di allegare alla richiesta la fattura di acquisto ovvero altro documento che provi la data di effettuazione dell'acquisto e/o la data di consegna.

I prodotti venduti sul Sito possono, a seconda della loro natura, essere coperti da una garanzia convenzionale rilasciata dal produttore ("Garanzia Convenzionale"). Il cliente può far valere tale garanzia solo nei confronti del produttore. La durata, la estensione, anche territoriale, le condizioni e le modalità di fruizione, i tipi di danni/difetti coperti e le eventuali limitazioni della Garanzia Convenzionale dipendono dal singolo produttore e sono indicati nel c.d. certificato di garanzia eventualmente contenuto nella confezione del prodotto.

La Garanzia Convenzionale ha natura volontaria e non si aggiunge, non sostituisce, non limita e non pregiudica né esclude la Garanzia Legale.

Regolamento Buoni Sconto

I buoni sconto sono dei codici alfanumerici che, indicati sul Sito al momento del pagamento di un ordine, danno diritto allo sconto associato al codice stesso, con i limiti descritti per ogni singolo codice sconto. In ogni caso, i codici sconto posso essere utilizzati solo per acquisti di Prodotti sul Sito e previa registrazione al Sito da parte del cliente. I codici sconto potranno essere distribuiti da LaCAVE Wine Store ai propri clienti, effettivi o potenziali, con finalità promozionali o commerciali, in forma elettronica o cartacea.

Fatta salva l’applicazione della normativa in materia di protezione dei dati personali ed in ottemperanza alla stessa, i codici sconto potranno essere distribuiti con modalità diverse tra cui:

  • via e-mail nell'ambito di campagne di marketing diretto
  • mediante supporti cartacei (coupon sconto )

Con la stessa modalità con cui viene comunicato il codice alfanumerico sarà sempre indicato chiaramente l'importo e la scadenza del buono sconto. I codici sconto dovranno essere utilizzati entro il termine di scadenza. Oltre tale termine il codice sconto non potrà più essere utilizzato ed il possessore non potrà richiedere la sostituzione con un altro codice avente validità superiore. Se il valore del codice sconto è inferiore a quello dell'ordine, la somma rimanente può essere completata secondo i metodi di pagamento previsti sul Sito. I codici sconto non sono cumulabili tra loro a fronte di un unico acquisto. I codici sconto possono essere utilizzati anche per l'acquisto di prodotti già in promozione. Si potranno utilizzare codici sconto anche per pagamenti di importi di spesa inferiori al loro valore; in questo caso la somma di sconto rimanente non potrà essere riaccreditata ed è considerata persa. Ciascun codice sconto può essere utilizzato per un solo acquisto. In nessun caso i codici sconto danno diritto a resto nel caso di acquisti di importo inferiore. Eventuali prodotti per i quali non sarà possibile utilizzare i codici sconto saranno debitamente segnalati sul Sito. In nessun caso i buoni sconto possono essere convertiti in denaro.

 

Responsabilità Utente

Il cliente è tenuto ad assicurarsi che i propri dati immessi al momento della registrazione del Sito siano veritieri, completi, aggiornati ed a comunicare tempestivamente a LaCAVE Wine Store ogni eventuale modifica degli stessi.

Nell’ipotesi in cui il cliente abbia comunicato dati falsi e non abbia provveduto alla loro correzione, LaCAVE Wine Store si riserva il diritto di annullare la registrazione del cliente al Sito, salva la facoltà di non accettare più ulteriori registrazioni al Sito da parte del cliente e suoi eventuali ordini di acquisto.

 

Legge applicabile e Foro Competente

Il contratto di acquisto concluso sul Sito è regolato dalla legge italiana.

E' fatta salva la applicazione agli utenti che non abbiano la loro residenza abituale in Italia delle disposizioni eventualmente più favorevoli e inderogabili previste dalla legge del Paese in cui essi hanno la loro residenza abituale, in particolare in relazione al termine per l'esercizio del diritto di recesso, al termine per la restituzione dei Prodotti, in caso di esercizio di tale diritto, alle modalità e formalità della comunicazione del medesimo e alla garanzia legale di conformità.

Per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita è competente il foro del luogo in cui il cliente risiede o ha eletto domicilio, se consumatore.

Il cliente che risiede in uno stato membro dell'Unione Europea diverso dall'Italia, può, inoltre, accedere, per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita, al procedimento europeo istituito per le controversie di modesta entità, dal Regolamento (CE) n. 861/2007 del Consiglio, dell'11 luglio 2007, a condizione che il valore della controversia non ecceda, esclusi gli interessi, i diritti e le spese, Euro 2.000,00. Il testo del regolamento è reperibile sul sito www.eur-lex.europa.eu.

 

Copyright

LaCAVE Wine Store é un marchio registrato. Foto, testi, descrizioni e tutto quanto contenuto nel sito sono di proprietà della m&l di Manuela Lanzone

E' vietata la riproduzione integrale o parziale di qualsiasi parte del sito; é altresì vietata la riproduzione di testi e o foto per qualsiasi uso e in qualsiasi forma e comunque senza preventiva autorizzazione scritta della m&l di Manuela Lanzone